Florenzi e Conti: cosa li accomuna oltre agli infortuni e al… Fantacalcio?

Florenzi e Conti, due esterni destri tra i più forti del campionato di Serie A, senza dubbio tra i più scelti al Fantacalcio e a Fantaera. Cosa accomuna questi due giocatori nella quarta giornata di campionato? Semplice, il primo rientra da un brutto infortunio, l’altro invece è appena stato vittima del già citato brutto infortunio e tornerà in campo soltanto con il nuovo anno.


Florenzi e Conti, due esterni destri tra i più forti del campionato di Serie A, senza dubbio tra i più scelti al Fantacalcio di Fantaera. Cosa accomuna questi due giocatori nella quarta giornata di campionato? Semplice, il primo rientra da un brutto infortunio, l’altro invece è appena stato vittima del già citato brutto infortunio e tornerà in campo soltanto con il nuovo anno.

La storia di Alessandro Florenzi è arcinota. Questo gioiellino sbocciato nella Primavera della Roma si è consacrato in B con la maglia del Crotone prima di far ritorno, da protagonista, nella capitale. Giocare con la maglia giallorossa è sempre stato il suo sogno e, forse anche per questo, si è adattato a qualsiasi ruolo pur di essere in campo. Per lui terzino destro, centrocampista o attaccante esterno non fa differenza: mette al servizio della squadra tanta corsa e anche una ottima propensione al gol. Ha giocato pochissimo nell’ultima stagione (solo 9 presenze), a causa di un infortunio molto serio che lo ha tenuto lontano dal campo. Adesso però è pronto e nella quarta giornata giocherà titolare con la sua Roma contro il Verona. Chi ha scommesso su di lui al Fantacalcio o a FantaEra non rimarrà deluso.

Conti è stato il laterale destro rivelazione dello scorso campionato, con l’Atalanta ha avuto una media voto strepitosa e ha anche realizzato tanti gol pesanti (ben 8, ai quali aggiungere gli assist). In estate il Milan lo ha cercato con insistenza e, si sa, al Diavolo non si può dire di no. La malasorte però gli complicherà la prima stagione in rossonero. Un infortunio al crociato infatti rischia di tenerlo fuori dai 4 ai 6 mesi. E adesso chi ce l’ha in squadra cosa farà? Lo aspetterà o lo sostituirà? A voi la scelta. Di sicuro però facciamo un grande in bocca al lupo a questo ragazzo, con la speranza che nel 2018 torni più forte di prima. Del resto è anche una colonna della nostra nazionale e i mondiali di Russia (speriamo…) sono un ottimo stimolo per tornare in campo il prima possibile.

Date: 16/09/2017
The Protagonists

Conti fantacalcio Florenzi Milan Roma

Article written by: Fantacalciology

Insert a comment